Username e/o password non validi!

Hai dimenticato la password?

Parla con noi

Il Blog

Flavio Ferrari Zumbini

di Flavio Ferrari Zumbini

commentiInserito il: 20 settembre 2012 | commenti 1 Commenti

Con AA meglio limpare oppure rilanciare?

Astutamente escludiamo dal ventaglio delle possibilità il Fold.

 

Detto questo, affrontiamo una annosa questione che suscita spesso dibattito tra i giocatori: nessuno è ancora entrato nel pot e scoprite di avere AA.

Scenario apparentemente irrealistico dai discorsi che si sentono in giro, ad ogni modo, esclusi me e voi che non abbiamo mai AA, sappiate che a tutti gli altri invece capita quasi lo 0,50% delle mani.

Tutto sommato poche, ma spesso importanti.

 

Alla domanda su cosa fare, il 99% dei giocatori risponde con un elusivo “dipende”.

 

Le argomentazioni che sentite al tavolo solitamente pongono l’accento sulla necessità di proteggere la mano oppure sui vantaggi del tendere una trappola. Comunque è inutile entrare nel dettaglio, tanto questi discorsi li avrete sentiti molte volte e sono anche tutti veri ed assolutamente logici. Ma poco utili, infatti la regola alla fine è sempre la stessa: maggiore è il rischio, maggiore è il guadagno. Punto.

 

Partiamo invece da un'altra visuale: voi volete essere dei forti giocatori. Essere forti, dunque vincenti, a questo gioco ha un tratto distintivo, l’essere aggressivi.

Il gioco si sta evolvendo, prima il serio giocatore era tight-aggressive, oggi si è scoperto che anche uno stile loose-aggressive ottiene risultati eccellenti.

Non ha importanza se voi siate tight o loose, di certo siete aggressive.

 

Un giocatore aggressive non limpa per primo. Egli entra nei pot prendendo il controllo.

Il vantaggio è chiaro, il giocatore che controlla l’azione vince mostrando la mano migliore, ma soprattutto vince dei colpi senza mostrare nulla a nessuno.

Uno passive deve mostrare il punto migliore (e non ci vince neanche sempre perchè talvolta passa con la mano migliore), uno aggressive vince in molti modi.

 

L’obiezione è ora quella che così facendo il piatto aumenta molto anche quando avete mani marginali. La continuation bet da fare sul flop diventa maggiormente costosa e di conseguenza tutte le altre puntate. Tutto ciò non è un vero svantaggio del gioco aggressivo in sé.

È semplicemente il prezzo da pagare al comando. Chi comanda ha spesso maggiori responsabilità e dunque gli errori sono talvolta più salati.

Chi sta in seconda linea sulla difensiva perde meno sangue per volta, ma non vince quasi mai.

E poi, chi vi dice che quando perdete sia colpa dei rischi dell’aggressività? Magari ne avete semplicemente trovato uno ancora più aggressivo di voi!

 

Non serve spiegare molto oltre, tanto i fatti parlano chiaro: non tutti i giocatori aggressivi vincono, ma di certo quelli passivi perdono.

(continua...)

Condividi:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Condividi su Digg Condividi su Friendfeed Invia una Email Altri...

1 Commenti

commenti (2012-09-23 14:15:22)
Ciao flavio, io mi schiero dalla tua parte nella "guerra" contro il limpare..quindi nella situazione AA, pre flop un three bet ci sta tutto..post flop ho il 90% di continuation bet proprio per dimostrare la forza della mia mano mostrata preflop...questo solo il mio parere...Mi sono appena iscritto qui e prometto di seguire sempre i tuoi post xk dal ZUMBINI c' solo da imparare..


TOP



Per poter commentare devi fare il login. Se non hai username e password, registrati subito

I blogger di PI24

Redazione Niccolò CaramattiMaurizio CaressaAlessandro ChiaratoPier Paolo FabrettiFlavio Ferrari ZumbiniErion IslamayRiccardo LacchinelliAlessandro PasturaMr. PlayItSafeAlberto RussoGiorgio Sigon URAISEIFOLD

Tags/Categorie

Post pi popolari

L'esperto risponde


Fai le tue domande ai nostri esperti, scrivici subito!

Invia la tua domanda »

Domanda a:

Flavio Ferrari Zumbini

Ciao Flavio. Ho letto molto ma ho ancora diversi dubbi su pot odds e odds. Esempio: 1v1 al flop ho 4/5 di colore, l'oppo punta un importo A, io callo. Al turn...
Leggi la risposta

Domanda a:

Flavio Ferrari Zumbini

Grandissimo Flavio, mi sono appena avvicinato al cash game e ho letto due volte il tuo libro. bellissimo. volevo chiederti come comportarsi nel 6max con AK. ...
Leggi la risposta

Domanda a:

Redazione

buon giorno non mi arrivata la mail con la password del torneo di stasera freeroll irish nonostante io mi sia iscrtitta a paddypower tramite il vostro sito...
Leggi la risposta

Domanda a:

Redazione

ciao a tutti , volevo chiedere una cosa che spesso emotivo di discussione fra me ed i miei amici quando organizziamo dei piccoli tornei La situazione...
Leggi la risposta

Domanda a:

Flavio Ferrari Zumbini

Ciao Flavio, secondo te le (tante) scuole di poker non stanno in un certo senso modificando in peggio l' edge che i pro possono vantare ai tavoli on line?...
Leggi la risposta


Leggi tutte le risposte »

Invia la tua domanda »

Archivio

Blog RSS Feed

Segui tutto il blog di POKERItalia24

Segui il blog di: Redazione

Segui il blog di: Niccolò Caramatti

Segui il blog di: Maurizio Caressa

Segui il blog di: Alessandro Chiarato

Segui il blog di: Pier Paolo Fabretti

Segui il blog di: Flavio Ferrari Zumbini

Segui il blog di: Erion Islamay

Segui il blog di: Riccardo Lacchinelli

Segui il blog di: Alessandro Pastura

Segui il blog di: Mr. PlayItSafe

Segui il blog di: Alberto Russo

Segui il blog di: Giorgio Sigon

Segui il blog di: URAISEIFOLD