Username e/o password non validi!

Hai dimenticato la password?

Parla con noi

Il Blog

Redazione

di Redazione

commentiInserito il: 14 luglio 2016 | commenti 0 Commenti

WSOP 2016 - DAY 43

Evento in corso: #68 – 10.000$ MAIN EVENT NL Hold’em

Montepremi: 63.327.800$

Giocatori entranti: 6.737

Giocatori rimasti: 2.176

Italiani in gara: 28

Durata: 7 giorni + Tavolo Finale

 

Siamo al day 3!

Terminati i due turni del day 2, il day 2AB e day 2C, sono 2.176 i giocatori ancora in gara su 6.737 partenti. Con 1.011 premi da assegnare, non manca poi molto allo scoppio della bolla, che avverrà probabilmente o sul finire del day 3 o ad inizio day 4.

 

Ecco come è andata!

 

 

 

Martedì 12 Luglio: day 2AB.

 

I sopravvissuti del day 1A e del day 1B, insieme, sono diventati solamente 760 ed incontreranno i sopravvissuti del day 2C proprio nel day 3.

 

Max Pescatori, confident per il suo primo ITM ad un Main Event, manca invece nuovamente l’obiettivo ed è già out in un colpo molto sfortunato. Con lui, anche Andrea Carini.

 

Sono sei gli italiani che passano indenni la giornata di gioco, alcuni grazie ad imprese più che notevoli! Il migliore è Carlo Savinelli, che disporrà di 311.800 chips, seguito da Alessandro Meoni, Walter Treccarichi, Andrea Iocco, Carmelo Romeo ed Alessio Fratti.

 

Chip leader è Valentin Vornicu con 838.600 chips, ma segnaliamo Gaelle Baumann, nella parte alta del count con 504.600 chips!

 

 

 

Mercoledì 13 Luglio: day 2C.

 

Una giornata di molti abbandoni, ma anche resistenze!

Perdiamo infatti, tra gli altri, Salvatore Bonavena, Cristiano Guerra e Luca Moschitta mentre escono anche campioni internazionali. Primo su tutti, Phil Ivey, che si era appena affacciato in queste WSOP, ma anche Daniel Negreanu, Joe Cada, Scotty Nguyen, Joe Hachem ed il campione in carica Joe Mckeehen.

 

Ancora vivo, invece, Phil Hellmuth, con 43BB, che cerca di raddrizzare delle pessime WSOP, che finora contano solamente 3 ITM.

 

Ottima giornata per alcuni italiani, primo fra tutti, Raffaele Castro, che chiude con 587.000 chips, tra i primi del count. Ottimo anche Federico Butteroni, November Nine 2015, con 256.000 chips. Seguono Nicolino Di Carlo, Luigi Curcio, Davide Suriano, Simone Gatto, Gianluca Irpino, Luigi Serricchio, Mauro Suriano (fratello di Davide), Stefano Fiore, Alessandro Minasi, Gaetano Preite, Marco Gognanni, Morris Bonazza, Andrea Cortellazzi, Enrico Mosca, Maurizio Saieva, Andrea Rocci, Mustapha Kanit, Dario Sammartino, Andrea Dato ed Alfonso Amendola.

 

 

 

Claudio Baldacci.

Condividi:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Condividi su Digg Condividi su Friendfeed Invia una Email Altri...

0 Commenti

Non ci sono commenti per questo articolo.


TOP



Per poter commentare devi fare il login. Se non hai username e password, registrati subito

I blogger di PI24

Redazione Niccolò CaramattiMaurizio CaressaAlessandro ChiaratoPier Paolo FabrettiFlavio Ferrari ZumbiniErion IslamayRiccardo LacchinelliAlessandro PasturaMr. PlayItSafeAlberto RussoGiorgio Sigon URAISEIFOLD

Tags/Categorie

Post pi popolari

L'esperto risponde


Fai le tue domande ai nostri esperti, scrivici subito!

Invia la tua domanda »

Domanda a:

Flavio Ferrari Zumbini

Ciao Flavio. Ho letto molto ma ho ancora diversi dubbi su pot odds e odds. Esempio: 1v1 al flop ho 4/5 di colore, l'oppo punta un importo A, io callo. Al turn...
Leggi la risposta

Domanda a:

Flavio Ferrari Zumbini

Grandissimo Flavio, mi sono appena avvicinato al cash game e ho letto due volte il tuo libro. bellissimo. volevo chiederti come comportarsi nel 6max con AK. ...
Leggi la risposta

Domanda a:

Redazione

buon giorno non mi arrivata la mail con la password del torneo di stasera freeroll irish nonostante io mi sia iscrtitta a paddypower tramite il vostro sito...
Leggi la risposta

Domanda a:

Redazione

ciao a tutti , volevo chiedere una cosa che spesso emotivo di discussione fra me ed i miei amici quando organizziamo dei piccoli tornei La situazione...
Leggi la risposta

Domanda a:

Flavio Ferrari Zumbini

Ciao Flavio, secondo te le (tante) scuole di poker non stanno in un certo senso modificando in peggio l' edge che i pro possono vantare ai tavoli on line?...
Leggi la risposta


Leggi tutte le risposte »

Invia la tua domanda »

Archivio

Blog RSS Feed

Segui tutto il blog di POKERItalia24

Segui il blog di: Redazione

Segui il blog di: Niccolò Caramatti

Segui il blog di: Maurizio Caressa

Segui il blog di: Alessandro Chiarato

Segui il blog di: Pier Paolo Fabretti

Segui il blog di: Flavio Ferrari Zumbini

Segui il blog di: Erion Islamay

Segui il blog di: Riccardo Lacchinelli

Segui il blog di: Alessandro Pastura

Segui il blog di: Mr. PlayItSafe

Segui il blog di: Alberto Russo

Segui il blog di: Giorgio Sigon

Segui il blog di: URAISEIFOLD