Username e/o password non validi!

Hai dimenticato la password?

Parla con noi

Il Blog

Erion Islamay

di Erion Islamay

commentiInserito il: 24 ottobre 2010 | commenti 4 Commenti

Puntare per indurre al bluff

Nel cash game, ogni mano è una storia a sé. Ogni particolare giocata deve essere “cucita” su misura in relazione agli avversari in gioco e alle loro caratteristiche, con lo scopo ultimo di trarre il massimo profitto.  Per fare cio, è necessaria un’ottima hand analysis e una profonda conoscenza del livello di pensiero del tavolo.

 

Vediamo un esempio.

 

Ci troviamo al 5/5 cash game al Perla, in una partita tendenzialmente loose. Al tavolo c’è solo un buon giocatore in posizione su di me, regular di casa con cui ho tantissima history, mentre gli altri variano il loro gioco da un tight-passive ad un loose-passive e sono  tendenzialmente scarsi.

 

Utg decide di fare live straddle a 10€. REG limpa da Utg+1, e limpano altri 4 giocatori.

Io  mi trovo SB con 8(f)8(q) e completo lo straddle, lo stesso fa il BB.

Pot 70€, 7 giocatori in gioco.

 

Flop:  A(c) 8(p) 6(f). Primo a parlare decido puntare 60€ valorizzando il mio set. Ricevo un call da parte di REG, e del giocatore più scarso del tavolo.

 

Turn 3(f).     Stacks: Io 1,2k, Reg 1k, Calling station 1,5k. Pot 250€

 

La mia principale preoccupazione è su come estrarre valore dal range di mani con cui la calling station “flatta” al flop. Range enorme,  che varia dalla top alla bottom pair e comprende qualsiasi tipo di draw. Per quanto riguarda Reg invece, il suo call potrebbe significare top pair con kicker debole, dato il limp preflop,  o progetto di bilaterale 79 o 75. Inoltre c’è la remota possibilità che lui possa flattare sul flop con two pair per estrarre dead money da eventuali draw dei calling station che devono ancora parlare. Quest’ultima comunque sarebbe una giocata per deception abbastanza improbabile  e rischiosa, ma che faceva parte del suo repertorio.

Il turn non dovrebbe aver cambiato la situazione. Decido di puntare 165€. Con grandissimo stupore ricevo il call di REG e il fold del calling station.

 

River 3(p).  Chiudo il mio full. Pot: 580€

Con che mano un buon giocatore Lag limpa Utg+1, flatta un bet-pot fuori posizione su 7 giocatori al flop di un altro reg che conosce, e flatta 2/3 pot al turn?

 

Cerchiamo di esaminare la mano dal suo punto di vista: il fatto di puntare in muso ad altri 6 giocatori è un sintomo di forza che REG ha sicuramente recepito. Per cui dovrebbe avermi attribuito un range che varia da A9 fino ad AJ, doppia e tris. Avendo una profonda conoscenza del suo livello di pensiero, dopo la size del bet al turn su 2 giocatori, dovrebbe aver escluso tutte le top pair dal mio range in quanto avrei cercato di “potcontrollare” con una size diversa oppure con un check essendo fuori posizione e spaventato dal call di 2 giocatori su un flop rainbow. Per cui ai suoi occhi dovrei avere o doppia A8, A6, 86 oppure un set.

Detto ciò il suo range di flat al turn diventa ristrettissimo, e a mio parere comprende A8 e A6 giocate per deception sul flop per estrarre eventuale valore dai giocatori in posizione e solamente in flat al turn perché scary della mia puntata. Oppure potrebbe avere un combo-draw formatosi al turn come 7(f)9(f) o 7(f) 5(f).

Nel primo caso probabilmente pagherebbe una mia value bet solamente con A8 per battere un mio A6 o per splittare. Ma nel caso avesse combo-draw, non prenderei più niente con nessuna value.

 

 

Cosa fare allora in questa situazione?

 Si puo pensare di fare check al river per indurre al bluff l’avversario, ma c’è sempre il rischio Reg faccia check behind e si arrenda. Inoltre non si vincerebbero extra money da punti che pagherebbero per arrivare allo showdown.

 

L’alternativa più sofisticata è quella di optare per una microbet in relazione al pot al river. Diciamo: 115€ su 580, cioè 1/5 pot.

Mi spiego: se interpretasse la mia puntata al river come una blocking bet/blocking bluff data da una scary card come il 3, potrebbe escludere il set dal mio range ed attribuirmi solamente two pair. REG si ritroverebbe di fronte ad un pot da 700€ con 9 carta alta e potrebbe pensare di sfruttare quel river a suo favore facendomi  foldare doppia coppia, avendo ottime fold equity, e conscio di poter rappresentare tris sul flop. Nel caso invece abbia una mano con showdown value, riuscirei comunque ad estrarre un minimo di valore.

Per cui decido di puntare esattamente 1/5 pot. Dopo 30 secondi d’attesa REG, manda resto di 800€ e sconsolato getta le carte nel muck.

 

Morale della favola: in certe situazioni è meglio puntare al river ingrossando il pot per indurre al bluff un giocatore skilled e in bankroll, piuttosto che fare check.  In questo modo lo si costringe ad usare tutto il suo stack per bluffare. Attenzione: tutto ciò si può fare solamente se si ha una profonda conoscenza dell’avversario e delle sue potenzialità. Se vi trovate di fronte ad un giocatore scarso con un range diverso al river, la value bet alla lunga è sempre la scelta migliore.

 

Condividi:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Condividi su Digg Condividi su Friendfeed Invia una Email Altri...

4 Commenti

commenti triky (2010-10-24 20:27:07)
NH erion u.u .... aspetto qualcosa di nuovo commentato da te ;)
commenti Cattivo (2010-10-25 16:58:23)
Analisi e giocata perfetta Erion... dico per˛ che il mio campione preferito: Alex Jacob vincitore del USPC del 2006 ti avrebbe fatto un bel limp UTG+1 anche con AA... un evento improbabile e tu sei stato un grande...
commenti Yojimbo176 (2010-10-27 10:19:20)
*** RIVER *** [4d 6d Ks 5s] [Qc] (POT 4580) ErCianfa: checks Yojimbo176: bets 1025 ErCianfa: raises 3055 to 4080 Yojimbo176: calls 2923 and is all-in Uncalled bet (132) returned to ErCianfa *** SHOW DOWN *** ErCianfa: shows [As Jc] (high card Ace) Yojimbo176: shows [Kd Kc] (three of a kind, Kings) Yojimbo176 collected 12476 from pot merci messer erionis!! funziona davvero!
commenti 10texasdoyle2 (2010-11-01 15:15:29)
grande hand analiys!


TOP



Per poter commentare devi fare il login. Se non hai username e password, registrati subito

I blogger di PI24

Redazione Niccol├▓ CaramattiMaurizio CaressaAlessandro ChiaratoPier Paolo FabrettiFlavio Ferrari ZumbiniErion IslamayRiccardo LacchinelliAlessandro PasturaMr. PlayItSafeAlberto RussoGiorgio Sigon URAISEIFOLD

Tags/Categorie

Post pi¨ popolari

L'esperto risponde


Fai le tue domande ai nostri esperti, scrivici subito!

Invia la tua domanda »

Domanda a:

Flavio Ferrari Zumbini

Ciao Flavio. Ho letto molto ma ho ancora diversi dubbi su pot odds e odds. Esempio: 1v1 al flop ho 4/5 di colore, l'oppo punta un importo A, io callo. Al turn...
Leggi la risposta

Domanda a:

Flavio Ferrari Zumbini

Grandissimo Flavio, mi sono appena avvicinato al cash game e ho letto due volte il tuo libro. bellissimo. volevo chiederti come comportarsi nel 6max con AK. ...
Leggi la risposta

Domanda a:

Redazione

buon giorno non mi Ŕ arrivata la mail con la password del torneo di stasera freeroll irish nonostante io mi sia iscrtitta a paddypower tramite il vostro sito...
Leggi la risposta

Domanda a:

Redazione

ciao a tutti , volevo chiedere una cosa che spesso e┤motivo di discussione fra me ed i miei amici quando organizziamo dei piccoli tornei La situazione...
Leggi la risposta

Domanda a:

Flavio Ferrari Zumbini

Ciao Flavio, secondo te le (tante) scuole di poker non stanno in un certo senso modificando in peggio l' edge che i pro possono vantare ai tavoli on line?...
Leggi la risposta


Leggi tutte le risposte »

Invia la tua domanda »

Archivio

Blog RSS Feed

Segui tutto il blog di POKERItalia24

Segui il blog di: Redazione

Segui il blog di: Niccol├▓ Caramatti

Segui il blog di: Maurizio Caressa

Segui il blog di: Alessandro Chiarato

Segui il blog di: Pier Paolo Fabretti

Segui il blog di: Flavio Ferrari Zumbini

Segui il blog di: Erion Islamay

Segui il blog di: Riccardo Lacchinelli

Segui il blog di: Alessandro Pastura

Segui il blog di: Mr. PlayItSafe

Segui il blog di: Alberto Russo

Segui il blog di: Giorgio Sigon

Segui il blog di: URAISEIFOLD


SNAI POKER