POKERItalia24

Username e/o password non validi!

Hai dimenticato la password?

Fai le tue domande ai nostri esperti

L'Esperto risponde

Fai la tua domanda »Curiosità o domande sul mondo del Poker, scrivici subito!
  • Ciao Erion, ho un piccolo dubbio da esporti. Quando arrivano le mie pocket card, bene o male so come giocarmele, quale progetti inseguire, quale bluff posso eventualmente intentare se le cose non vanno come voglio, trannr in un caso.Quando sono in early position con un asso e un kicker basso o con kq, kj, non ho proprio idea di cosa fare.Se provo a rilanciare ho sempre il timore di essere dominato, e se non prendo nulla sparare bullet da fuori posizione costa molto ed è rischioso (specie se ho 20 blind o meno); limpare non ha molto senso, e anche foldare non mi pare logico.Cosa consigli?Grazie

    In un tavolo da 9 giocatori, A-x e Kq li puoi tranquillamente foldare appunto per non trovarti in queste situazioni.. Con l'esperienza imparerai a potcontrollare, e saprai quando ha senso barellare o meno, per cui potrai rilanciare con quello che vuoi da ogni posizione.. Ma occorre tanta esperienza ed un enorme visione di gioco.

    a tua disposizione, Erionis

    Domanda: Ybris | Risposta: Erion Islamay | 20 novembre 2010

  • Ciaooo Carissimoo Maurizio... Senti ho notato che oggi 20112010 ci sarà un free roll dedicato agli amanti del calcio... il torneo è riconosciuto con il nome Freeroll bet... potrei sapere la password...???? Vi Pregooo!!! Grazie

    Carissimo grazie mille del tuo messaggio.

    Ritengo tu ti riferisca ai tornei freeroll di PokerClub.

    Prova ad andare sul sito di PokerClub e contattare il loro cortesissimo servizio assistenza clienti

    A presto

    Ciao

    Maurizio

     

    Domanda: Cyry64 | Risposta: Maurizio Caressa | 20 novembre 2010

  • Ciao Maurizio, siete grandissimi!! I migliori in assoluto sono Flavio Ferrari Zumbini ed Erion Islamay, non smettiamo mai di guardarli!! Volevo chiederti se magari potete fare un tavolo televisivo tra voi commentatori, sarebbe fantastico!!! Grazie, ciaoo

    Carissimo,

    è un progetto a cui stiamo pensando.

    Mi piacerebbe sentire i commenti di altri alle mie discutibili giocate! :-)

    A presto

    Maurizio

     

    Domanda: Olopet | Risposta: Maurizio Caressa | 20 novembre 2010

  • buonasera e complimenti per gli insegnamenti che da tutti i giorni... vorrei gentilmente sapere: il tempo che un giocatore ha per riflettere sulla giocata da effettuarsi e' illimitato??? se non ricordo male nel poker classico e' (o era) di 19 minuti....e nel texas hold'em??? grazie e buon lavoro da fabio di mulazzano (LO)

    Nella maggior parte dei tornei vige la seguente regola:

    un giocatore può pensare (in buona fede) quanto meglio crede, però ogni giocatore presente al tavolo ha diritto di chiamare il cosiddetto "Time". Una volta chiesto il tempo, il dealer deve obbligatoriamente informare il Floorman dell'avvenuta richiesta. Il Floorman, una volta giunto al tavolo, invita il giocatore a prendere una decisione e comincia un countdown a sua discrezione, solitamente concedendo un minuto al giocatore intento a riflettere. Se una decisione non giunge entro il minuto, la mano è da considerarsi foldata. Ovviamente il tutto va fatto con giudizio, riflettere molti minuti per una decisione insignificante è scarsa educazione al tavolo, così come chiamare il tempo dopo pochi minuti quando un giocatore è impegnato in una mano di enorme importanza è ugualmente fuori luogo.

    Domanda: pokerAAface | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 19 novembre 2010

  • Ciao Erion ti volevo chiedere se il mio tipo di approccio all' Hu è corretto e se con gli HU è possibile aumentare il BR. Io sono maniac dal bottono standard raise 2x(anche se prima usavo molto il 3x) e cbetto anyflop per 2/3 del pot. Fuori posizione invece sono un po più solido e cerco di giocare mani migliori. Poi ogni tanto mi diletto in tribet in bianco, bluff...

    Come linea d'approccio standard può andare bene, ma ricordati che devi modificare il tuo gioco in base all'avversario: se noti che il tuo oppo ti chiama tutte le cbet, non ha più senso rilanciare e cbettare con aria, ma diventa più intelligente tightizzarsi un pochino e calibrare gli importi delle puntate.. Contro avversari tight passive questa linea invece funziona molto bene..

    a tua disposzione, Erionis

    Domanda: Acedrummer00 | Risposta: Erion Islamay | 19 novembre 2010

  • Ciao Giorgio. La domanda che ti pongo è poco tecnica e molto... "virtuale"! Quali poker room consigli ad un appassionato sprovvisto però di carta per ricaricare un eventuale conto? O meglio: esistono poker room dove si può ricaricare il conto presso ricevitorie apposite?

    Ciao

    TI consigliamo di informarti riguardo la Lottomatica card che ti permette di giocare su PokerClub e caricare credito dalle ricevitorie.

    In bocca al lupo

    La redazione.

    Domanda: edo88 | Risposta: Redazione | 19 novembre 2010

  • Esistono tornei live in Italia accessibili anche a giocatori che da poco si sono avvicinati alla disciplina? O il buy-in dei tornei consiglia di fare esperienza on-line, prima di avventurarsi nei tavoli dal vivo? In attesa della risposta, ti ringrazio per l'attenzione.

    Ciao,
    L'esperienza live da sicuramente emozioni che l'online non riesce a trasmettere. L'online pero' e' senza dubbio la migliore arena per capire il proprio livello di gioco.

    Se sei appassionato e vuoi comunque provare l'esperienza dal vivo, ogni torneo maggiore offre dei side events da buy-in molto più accessibili, a partire anche da 200€.

    Domanda: edo88 | Risposta: Niccolò Caramatti | 19 novembre 2010

  • Ciao maurizio,sei un grande!vorrei sapere com'è finito il testa a testa delle wsop 2010 e se sarà possibile rivederlo sul nostro mitico canale perchè sono incasinato col lavoro e la famiglia e ho perso la diretta!Grazie e complimenti a voi tutti!

    Ciao! 

    Il braccialetto in platino è allacciato al polso di Duhamel,il canadese francofono partito da chipleader tra i November Nine.

    Finale scritto dopo l'incredibile eliminazione di Cheong di cui il buon Flavio ha ampiamente disquisito nel suo blog.

    La replica sotto Natale e soprattutto nel 2011 in esclusiva ed in prima visione su POKERItalia24, vedremo tutti i 31 episodi delle WSOP 2010!

     

    Ciao grande!

    Maurizio

     

    Domanda: timido | Risposta: Maurizio Caressa | 18 novembre 2010

  • ciao flavio.. premetto che sono appassionato da poco più i un anno.. non molto... come mi consigli di approciarmi a tornei freeroll da migliaia di persone.. dove non è possibile giocare in modo serio e con un minimo di strategia? solitamente sono tornei con stack 1500 blinds 5/10 che aumentano ogni 7 min... diciamo che già alle prime mani c'è gente che pusha con K4 off... Q3. .mani del genere per intenderci.. forse in cerca di un fortunato double-up.. come comportarsi in questi casi? come posso fare chips intrappolando questi "polletti" grazie mille FFZ tuo sfegatato fan Nicola

    Ciao Nicola,

    in effetti è un giocare "artificiale", mediamente i partecipanti non danno valore alle chips ed alcuni non hanno proprio idea del gioco. Ma è giusto così, i freeroll servono proprio per imparare, prendere confidenza con il software e divertirsi in generale. La strategia migliore è semplicissima: aspettare una mano superiore alla media e scendere in campo con prepotenza, difficile vincere anche giocando carte migliori perchè fronteggi centianaia di partecipanti, ma vedrai che qualche risultato lo ottieni. Magari nelle fasi finali del torneo il gioco torna ad essere regolare visto che qualcosa in palio vi sarà.

    Non inventarti assolutamente nulla, la tua arma vincente è la pazienza.

    Domanda: kimik | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 18 novembre 2010

  • Ciao Erion, ti vorrei chiedere che tattica usare in heads up singoli quando si incontrano giocatori che già ai bui 10/20, mandano i resti ad ogni mano, sia preflop che al flop. Grazie.

    In questi casi a bui 10/20 foldo tutto e chiamo i suoi resti da aJ+, 88+ in situazioni di pari stack.. Quando i bui diventano 25-50 chiamo da A8+, 55+.. A bui 50-100 diventa +EV anche il call con K-x..

    A tua disposizione, Erionis

    Domanda: enzinho | Risposta: Erion Islamay | 18 novembre 2010

  • CIAO RICCARDO....6 TUO APPASSIONATO SOPRATTUTTO PER IL TUO VAMOSSSSSSSSSSSSS....MA QUANSO CI SI TROVA CHIP LEADER A UN TAVOLO DA 10 CHE TATTICA BISOGNA ATTUARE???? GRAZIE MILLE....VAMOSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS

    SNAI POKER

    Detta cosi' e' una domanda complicata da rispondere:bisognerebbe sapere CHE STACK ABBIAMO NOI E GLI ALTRI,se la struttura e' ancora giocabile oppure no e soprattutto come sono i premi e quanto importante e' il torneo.Se fosse un main event con un ottima struttura e 50k di primo premio,avendo una chipleading importante,una strategia potrebbe essere di far uscire i 2 3 corti ed iniziare ad aggredire il tavolo.L'importante in questi casi e' cercare di garantirsi uno dei primi 3 premi in gioco,cioe' quelli veramente importanti a livello economico.Poi,chiaro,se si vince meglio ancora!!!! VAMOSSSS!!!!

    Domanda: durrr | Risposta: Riccardo Lacchinelli | 18 novembre 2010

  • CIAO ERION....CONTINUA COSì 6 UN GRANDE.....QUANDO CI SI TROVA IN SHORTSTACK IN HEADS UP CHE TATTICA DI GIOCO BISOGNA ATTUARE???? GRAZIE......6 IL MIO PREFERITO....

    Sotto gli 8 BB pusho Q9+. Sopra i 25BB tando ad abbassare l'importo dei miei raise in posizione a 2x, ma tutto ciò dipende fortemente dal tipo di avversario che si ha di fronte.. L'importante è non buttare via degli hu solamente perchè si è short.. Con l'esperienza riuscirai a vincere molti hu anche se ti ritrovi con metà stack dopo poche mani..

    A tua disposizione, Erion

    Domanda: durrr | Risposta: Erion Islamay | 18 novembre 2010

  • Ciao Maurizio,voglio complimentarmi con tutti voi per il divertimento a cui assisto tutte le sere(non guardo più niente altro)gurdandovi ma soprattutto ascoltandovi. La mia non è una domanda tecnica ma di curiosità,se cosi si può dire:esistono scuole di poker reali? Grazie ...e ancora complimenti

    Grazie mille a voi che ci seguite sempre, facciamo del nostro meglio.

    Certo, esistono dei veri e propri corsi che vengono tenuti da giocatori professionisti  a Roma e Milano.

    Alcuni di loro si offrono anche per lezioni di coaching individuali.

    Sicuramente utile per imparare alcuni concetti basilari anche se per affinare le proprie arti è fondamentale la pratica.

    In bocca al lupo!

    Ciao

    Maurizio

     

     

     

    Domanda: pockerman | Risposta: Maurizio Caressa | 18 novembre 2010

  • Come si fà a partecipare al programma The best of pokerissimo??

    SNAI POKER

    Devi prima vincere il torneo pokerissimo online...dopodichè se riuscirai nell impresa,ti chiameranno per venire in studio da me.ciao.

    Domanda: luca198724 | Risposta: Cristina Quaranta | 17 novembre 2010

  • ciao cristina volevo sapere se riprende il progrmma pokerissimo... e come fare per participare.. grazie

    Ciao, partecipare a Pokerissimo è facile! Vai nella home page del sito e clicca sul banner rosso "I freeroll e i tornei online di PokerItalia24": ti si aprirà la pagina con tutti le nostre promozioni fra cui Pokerissimo! Cliccando ancora dove cè scritto "clicca qui per saperne di più" verrai reindirizzato alla pagina dedicata solo a Pokerissimo dove ci sono tutte le informazioni che cerchi!

    Ciao e good luck!

    Domanda: kappasette1 | Risposta: Cristina Quaranta | 17 novembre 2010

  • Te quale tipo di heads up pratichi di più HU singoli o shootout?? (sono quello che ti aveva chiesto parere sulle due tipologie)

    Io faccio solamente Hu singoli, anche perchè nella pokeroom dove gioco, non ci sono gli hu shootout..

    Erionis

    Domanda: Acedrummer00 | Risposta: Erion Islamay | 17 novembre 2010

  • Ciao, vorrei sapere cosa bisogna fare per partecipare a Pokerissimo. Grazie.

    Devi prima vincere il torneo pokerissimo online...dopodichè se riuscirai nell impresa,ti chiameranno per venire in studio da me.ciao.

    Domanda: rizzolecce | Risposta: Cristina Quaranta | 17 novembre 2010

  • buongiorno, sono alle prime armi del poker hold'em e non riesco a capire perchè quando si è di BOTTONE bisogna comportarsi in determinati modi obbligati, rispetto chiaramente alle carte che si ha in mano. Perchè lo stesso punto di bottone ha un valore più apprezzabile?

    Il bottone identifica il giocatore che parla per ultimo nel Texas Hold'Em in tutte le strade eccetto il preflop. Ecco che parlando per ultimo, gode di maggiori informazioni rispetto agli altri giocatori presenti nel colpo, pertanto può giocare un numero maggiore di mani rispetto alle altre posizioni al tavolo visto che sarà avvantaggiato dall'agire dopo di loro.

    Domanda: dago | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 17 novembre 2010

  • Ciao Mitco ti volevo fare una domanda molto veloce: secondo te sono meglio i singoli HU o gli shootout HU?? io sono un appasionato di HU e volevo chiedere un consulto!!!

    Il vantaggio degli shootout è che paghi meno rake, però devi vincere 2 hu di fila per avere un guadagno.. Con gli hu singoli invece puoi sfruttare il rakeback che ti offrono le pokerroom.. Dipende da qual'è il tuo traffico di gioco.

    A tua disposizione, Erionis

    Domanda: Acedrummer00 | Risposta: Erion Islamay | 17 novembre 2010

  • Ciao Erion, approfitto della tua disponibilita'. Una domanda su come giocare le fasi finali degli hu. Ipotizziamo un hu a 2 giocatori con stack iniziale 1500 e blinds 50/100. Quando sei in vantaggio, che rapporto di stack devi avere sul tuo avversario per iniziare a metterlo sotto pressione e cercare di chiudere la partita ? Cosa intendi per mettere sotto pressione ? Oltre agli all in o i rilanci con buone mani, rischieresti qualche rilancio con mani marginali rischiando di farlo rientrare ? Grazie, ciao, p.

    Questa è la fase più matematica dell'hu.. Ma anche in questa fase si possono prendere degli accorgimenti in base alll'avversario che si ha di fronte, per limitare il più possibile la varianza.. Se si è pari stack e l'oppo è tendenzialmentdovee passivo preflop e postflop, tendo a guardarmi ancora qualche flop e a rubare più piatti possibili in cui noto debolezza.. Fino a quando non rimane con 7-8bb, dove diventa profittevole pressarlo preflop..

    Questo discorso non ha tanto senso con oppo skillati, in quanto potrebbero capire le tue intenzioni, e comportarsi in maniera aggressiva.. Per cui accettare flip o 60-40 contro di loro in questa fase, non è sbagliato.. L'importante diventa chiudere il più presto possibile l'hu e aprirne un altro, in modo da avere un alta media oraria di guadagno.. Mentre contro un oppo scarso e scared money, è profittevole prendere tempo e cercare di vincere l'hu pressandolo postflop..

    A tua disposizione, Erionis

    Domanda: prizza | Risposta: Erion Islamay | 17 novembre 2010



Seleziona pagina
<< Indietro  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  133  134  135  136  137  138  139  140  141  142  143  144  145  146  147  148  149  150  151  152  153  154  155  156  157  158  159  160  161  162  163  164  165  166  167  168  169  170  171  172  173  174  175  176  177  178  179  180  Avanti >>