POKERItalia24

Username e/o password non validi!

Hai dimenticato la password?

Fai le tue domande ai nostri esperti

L'Esperto risponde

Fai la tua domanda »Curiosità o domande sul mondo del Poker, scrivici subito!
  • ciao flavio....e per me difficilino calcolare odss pot odss e quant'altro...c'e' un metodo rapido??? grazie

    No, i conti sono quelli!

    Però vedrai che con l'esperienza riuscirai a farli bene e rapidamente, ci vuole allenamento come in ogni cosa.

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini  

    Domanda: ziobusiness | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 28 novembre 2011

  • flavio secondo lei qual e' la size perfetta di value bet ??? ho visto anche alcuni giocatori provare delle over bet pesanti per dimostrare debolezza, mentre erano pieni e quindi pagati da avversari con punti di forza media ... Aspetto sue risposte

    Non esiste una size perfetta! Tutto è dovuto alla situazione!

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:
    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini
    oppure su Twitter a questo link:
    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini
    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini 

    Domanda: sartorius | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 28 novembre 2011

  • Ciao Flavio,vorrei sapere cosa ne pensi della mia giocata. Ho circa 95000 chips.Bui 1000/2000.Tavolo da 9. UTG apre 7000,call dell'UTG+2.Io da cut off con JJ tribetto a 25000.Tutti foldano tranne l'original raiser(UTG) e l'UTG+2,che completano entrambi. L'UTG è appena arrivato al tavolo. L'UTG+2 è abbstanza calling station. FLOP:Ac Q 2.Check,Check,Check. TURN:8c.Check,Check e decido pure di checkare poichè non ho molto dietro e per paura di non essere buono contro l'UTG+2. RIVER:7.UTG punta 22000,folda UTG+2 e io decido di fare call,sperando di trovarlo in bluf.Mi gira 77.

    Grazie per la domanda, ti prego però di avere comprensione se non commento il singolo colpo.
    Ne ricevo davvero tanti ogni giorno e non troverei il tempo di rispondere a tutti,
    dunque evito per essere a disposizione di tutti su questioni più generali. 
    Se vuoi discutere della singola mano, ti invito a postarla sulla mia fan page di Facebook
    che è oggi un punto di ritrovo per oltre 20 mila appassionati di Poker.
    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini
    Qui riceverai certamente dei commenti alla tua giocata e delle valide
    opinioni con cui confrontarti. Grazie. 

    Grazie per la domanda, ti prego però di avere comprensione se non commento il singolo colpo.
    Ne ricevo davvero tanti ogni giorno e non troverei il tempo di rispondere a tutti,
    dunque evito per essere a disposizione di tutti su questioni più generali. 
    Se vuoi discutere della singola mano, ti invito a postarla sulla mia fan page di Facebook
    che è oggi un punto di ritrovo per oltre 20 mila appassionati di Poker.
    Qui riceverai certamente dei commenti alla tua giocata e delle valideopinioni con cui confrontarti. Grazie. 

    Domanda: swhartz89 | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 27 novembre 2011

  • Ciao Flavio, sono un giocatore di no limit holdem, da 2 anni a questa parte ottengo buoni risultati online, come posso iniziare la mia carriera da professionista? Puoi darmi qualche dritta? Grazie in anticipo FFZ!!

    Essere un professionista del Poker è qualcosa di ambiguo, ad ogni modo, intendo tale affermazione
    come qualcuno che vive principalmente dei proventi del gioco.
    La strada maestra è semplice: giochi per conto tuo e vivi di ciò che vinci!
    Ma riuscire in questo intento non è facile, solitamente si hanno degli aiuti esterni, nel senso che le
    Poker Room investono del denaro nel sponsorizzare alcuni giocatori che dunque possono facilmente
    vivere di Poker visto che hanno numerosi aiuti economici.
    Diventare PRO non ha delle regole, non è un concorso pubblico ma solo un contratto tra privati, che dunque
    viene gestito e contrattato dalle parti come meglio credono.
    Solitamente le Poker Room sponsorizzano giocatori che siano forti o anche solo considerati forti e che portino
    dei valori aggiunti alla loro azienda. Quando spendono dei soldi le Poker Room lo fanno per averne un ritorno
    economico in termine di immagine, così come quando fanno pubblicità.
    Dunque cercano persone che veicolino valori positivi da legare al marchio, persone che offrano visibilità all'azienda,
    persone che offrano dei valori aggiunti, magari nel senso che portano clienti, alimentano il gioco, si inventano cose
    nuove.
    Per diventare PRO consiglio allora a tutti innanzitutto di avere chiaro quanto sia improbabile, dunque trascurare studio,
    lavoro e famiglia per questo obiettivo è folle, è come voler diventare un calciatore ed interrompere gli studi, per 
    uno che riesce, gli altri diecimila pagano il prezzo del loro errore.
    Infine, consiglio di giocare molto on line, diventare dei giocatori vincenti ed apprezzati per mettersi in mostra,
    essere stimati dall'ambiente non solo per la bontà del gioco ma anche per la correttezza e per il comportamento,
    studiare il gioco anche da un punto di vista aziendale, capire cosa vogliono le poker room, cosa vogliono i clienti,
    offrire un ritorno all'azienda interessata ad investire su di voi anche al di fuori del gioco, dunque se avete competenze
    particolari dovute ai vostri studi o al vostro lavoro, mettetele in evidenza.
    Qualcuno talvolta, viene sponsorizzato grazie alla vittoria di un singolo grande evento, è vero: ma è come vincere
    il biglietto della lotteria, dunque non pensate a questo, nè ovviamente potrei darvi un consiglio su come vincere
    alla lotteria!
    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:
    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini
    oppure su Twitter a questo link:
    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini
    Essere un professionista del Poker è qualcosa di ambiguo, ad ogni modo, intendo tale affermazionecome qualcuno che vive principalmente dei proventi del gioco.La strada maestra è semplice: giochi per conto tuo e vivi di ciò che vinci!Ma riuscire in questo intento non è facile, solitamente si hanno degli aiuti esterni, nel senso che lePoker Room investono del denaro nel sponsorizzare alcuni giocatori che dunque possono facilmentevivere di Poker visto che hanno numerosi aiuti economici.Diventare PRO non ha delle regole, non è un concorso pubblico ma solo un contratto tra privati, che dunqueviene gestito e contrattato dalle parti come meglio credono.Solitamente le Poker Room sponsorizzano giocatori che siano forti o anche solo considerati forti e che portinodei valori aggiunti alla loro azienda. Quando spendono dei soldi le Poker Room lo fanno per averne un ritornoeconomico in termine di immagine, così come quando fanno pubblicità.Dunque cercano persone che veicolino valori positivi da legare al marchio, persone che offrano visibilità all'azienda,persone che offrano dei valori aggiunti, magari nel senso che portano clienti, alimentano il gioco, si inventano cosenuove.Per diventare PRO consiglio allora a tutti innanzitutto di avere chiaro quanto sia improbabile, dunque trascurare studio,lavoro e famiglia per questo obiettivo è folle, è come voler diventare un calciatore ed interrompere gli studi, per uno che riesce, gli altri diecimila pagano il prezzo del loro errore.Infine, consiglio di giocare molto on line, diventare dei giocatori vincenti ed apprezzati per mettersi in mostra,essere stimati dall'ambiente non solo per la bontà del gioco ma anche per la correttezza e per il comportamento,studiare il gioco anche da un punto di vista aziendale, capire cosa vogliono le poker room, cosa vogliono i clienti,offrire un ritorno all'azienda interessata ad investire su di voi anche al di fuori del gioco, dunque se avete competenzeparticolari dovute ai vostri studi o al vostro lavoro, mettetele in evidenza.Qualcuno talvolta, viene sponsorizzato grazie alla vittoria di un singolo grande evento, è vero: ma è come vincereil biglietto della lotteria, dunque non pensate a questo, nè ovviamente potrei darvi un consiglio su come vincerealla lotteria!
    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini

    Domanda: Yougotme | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 26 novembre 2011

  • flavio sono un ragazzo di 15 anni innamorato del poker !!! ho notato che phil ivey sul flop betta sempre mezzo pot, sempre la sessa size. secondo lei e' giusto o bisogna variare la size rispetto a quello che si ha in mano ???

    Bisogna variare, ma di certo non in base a cosa hai in mano!

    Altrimenti stai dicendo le tue carte agli avversari!

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:
    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini
    oppure su Twitter a questo link:
    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini
    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini 

    Domanda: sartorius | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 26 novembre 2011

  • Ieri, al "Millon dollar cash game", tu e Sigon avete accennato alle leggende che girano sul gioco on-line: server truffaldini, giocatori che vedono le carte degli altri, nik favoriti, ecc. ecc. Sono pienamente daccordo con voi sui vostri commenti in merito... Però ho capito che alcuni fanno soldi scorrettamente nel cash (la "puzza" ogni tanto la sento nei tavoli on-line): giocano con due nik oppure giocano con un conoscente (magari con la moglie, in cucina con due pc, due chiavette e due carte di credito diverse...). Che ne pensi? Ho scoperto l'acqua calda oppure è solo una mia sensazione?

    Capita di certo,  ma durano molto poco. Le poker room sono attrezzate in merito e si accorgono quasi sempre delle irregolarità e procedono di conseguenza.

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:
    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini
    oppure su Twitter a questo link:
    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini
    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini 

    Domanda: Maxy71 | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 26 novembre 2011

  • Ciao Flavio,premetto che come te anche io non tollero chi afferma che le Vere poker-room a pagamento siano truccate(darti carte brutte o belle,che i vip possano vedere le carte altrui,ecc..),ho pero' notato, vedendo giocare un mio amico su fb,cose molto(moltissimo)strane:appena iscritto si hanno mani super e si vince..poi man mano passano i giorni queste super mani te le danno molto(moltissimo)quando foldi;anche foldando mani marginali,si floppa il 90% scala,full,colore,ecc...NON parlo di scandalo,visto che e' gratis e funny,pero' hai notato anche tu qualcosina di 'goliardico' ?Un saluto,ciao.

    Non conosco quelle room, se sono solo play money non hanno certo obblighi di certificazione da parte dei Monopoli, dunque davvero non posso giudicare. Certo, se fossero alterate, sarebbe forse corretto che lo scrivessero da qualche parte ma è solo una mia considerazione.

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:
    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini
    oppure su Twitter a questo link:
    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini
    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini 

     

    Domanda: spilamberto | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 25 novembre 2011

  • buonasera flavio volevo chiederti se per te è piu completo un giocatore hands up o un giocatore da torneo ?? grazie mille

    Non ne ho idea, davvero penso che sia un confronto su cui non mi schiero!

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:
    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini
    oppure su Twitter a questo link:
    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini
    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini 

    Domanda: giammi47 | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 25 novembre 2011

  • ciao flavio vorrei sapere secondo te nei flash di GD da 25/27 con stac di 1500 e bui 50 100 con quali mai è corretto fare call su un all in sono un fan di padre zumbini farete una seconda edizione?? ciao Girolamo

    Padre Zumbini torna presto!

    Per quei tornei: dipende da troppi fattori, giocatore e posizione in primis.

    Non chiamare con meno di AQ, 99+

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini  

    Domanda: gimmox | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 25 novembre 2011

  • Carissimo Flavio, ho acquistato holdem manager,piu' per sfizio che effettive capacita'.Ma ,visto che ce l'ho ,volevo sapere da te ,le statistiche basilari,per il cash,e i sit, da inserire nell' hud . Spero di essere stato abbastanza chiaro. P.S. Quale sara'il prossimo libro che recensirai ? Pensa anche a noi amatori ;).

    Trovi infinite guide on line, davvero servirebbe un libro per spiegare tutto!

    Più che recensire, mi piacerebbe scrivere il mio!

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini  

    Domanda: maxberlo | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 24 novembre 2011

  • Ciao Flavio, vorrei chiederti quali sono le principali differenze tra il no limit hold'em e il pot limit hold'em e come devo modificare il mio stile di gioco per poter giocare anche il pot limit :) Grazie!

    Il pot limit non lo gioca più nessuno.

    Non c'è molta differenza comunque nel cash, nei tornei invece si.

    Mancano le ante ed ovviamente gli all in preflop che piacciono tanto in TV.

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini  

    Domanda: BrunoPoker33 | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 24 novembre 2011

  • ciao flavio, io non ho un account su pokerstars.it e sono residente in Italia...se in qualche modo riuscissi ad aprire la pagina di ps.com e a registrarmi inserendo i miei datei firmando il contratto ecc...giocheri in modo legale? (ovviamente nel caso di future vincite le dichiarerei sempre al fisco e pagerei le eventuali tasse) ?

    Pokerstars stessa non ti farà mai aprire un account sul punto com, dunque non puoi giocare.

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini  

    Domanda: ilmioyeah92 | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 24 novembre 2011

  • Ciao Flavio, gioco on line da circa 2 anni non in modo assiduo. Ho letto qualche libro e diversi articoli su vari forum di tecnica e strategia di gioco. Adesso vorrei approfondire di più la parte matematica, le probabilità, il calcolo delle pot odds ecc ecc. Tieni conto che sono laureato in economia e mi piace la statistica, che libro/i mi consigli? Possibilmente in lingua italiana. Ti ringrazio moltissimo e ti faccio i miei complimenti x i tuoi commenti televisivi, è un piacere ascoltarti. Continua così! Auguri per il tuo nuovo team! Giancarlo

    Il migliore libro al riguardo è in inglese ed è stato scritto da Bill Chen.

    Se vuoi qualcosa in italiano, ti consiglio di frequentare continuationbet.com


    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini  

    Domanda: gl710 | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 23 novembre 2011

  • ciao! Alcune volte mi capitano spot nei quali si verificano le seguenti condizioni : 1-so che il mio avversario ha una mano debole 2-sono quasi sicuro che sono comunque dietro 3-la mia mano ha valore di show down A questo punto devo decidere tra turn e river se A)conservare la mia mano con valore di show down e sperare che sia buona e perdere i minimi; B) provare con 2 puntate di portarmi via il piatto trasformando la mia mano in un bluff. Spesso opto per la prima ipotesi per timore ai microlimiti di non riuscire a farlo foldare. hai qualche consiglio da darmi? spero di essere stato chiaro

    Perdonami ma non ho capito molto.

    Comunque, nei microlimiti lascia perdere l'idea di bluffare. Gioca per valore e vincerai i massimi senza sforzo.

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini 
     

    Domanda: Atkienbrau88 | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 23 novembre 2011

  • MITICO !!!! Riccardo. volevo farti una domanda difficilissima!!!!!! sei in heads'up con una bellissima ragazza lei 99 tu AA . board bianco(tu sai che hai vinto la mano da come l'ha giocata) e lei al river manda all-in. tu che fai: -calli e dici al dealer che 99 batte AA -calli vinci tutto e con il premio gli compri un bel vestito che costa quanto la vincita -foldi e batti la mano sul tavolo . RISPOSTA SINCERA MITICO!!!!!!

    callo vinco il piatto e le compro un vestito che costa il doppio della vincita...VAMOSSSS!!!!

    Domanda: Ivan "The Terrible" | Risposta: Riccardo Lacchinelli | 23 novembre 2011

  • Ciao FFZ, essendo tu un esperto di sit volevo farti un paio di domande. 1) con 50BB o poco meno da sb con buone odds (ad es. dopo uno o due limp) tu tendi a chiamare con ATC o giochi solo mani speculative come connectors e pocket pair ?(c'è chi consiglia di giocare solo le coppiette sostenendo che i connectors ti porteranno spesso ad avere un progetto al flop ma nei sit è bene evitare di impiegare troppe chips nelle fasi iniziali). 2) in un sng con i bui che salgono molto lentamente, un po come l'after dark, è bene giocare chiusi come di consueto o cercare di essere un po piu aggressivi?

    1) gioco poche mani, coppiette e poco altre;

    2) comandano i bui, dunque se sono molto lenti, gioca chiuso molto a lungo;

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini  

    Domanda: jungledurrr1 | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 22 novembre 2011

  • Ciao Flavio, secondo te cosa è bene fare quando giochi un HU contro un giocatore fish ma insensatamente aggressivo che tenderà a limpare quasi ogni mano da bottone per poi puntare tre strade, o flattare qualsiasi raise per poi donk bettare su quasi tutti i flop. Fare sempre (lo dirò una volta sola) limp da bottone, aspettare di avere top pair+ e c/callare fino al river se non scendono scary card può essere una linea EV+?

    Si, può esserlo!

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini  

    Domanda: jungledurrr1 | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 22 novembre 2011

  • salve zumbini ho una domanda per lei. vorrei sapere come fanno i pro di poker che giocano tutti i giorni high stakes a guadagnare cifre così grandi se si ritrovano al tavolo quasi sempre gli stessi. è vero che qualche milionario può essere attratto dal gioco ed essere fonte di guadagno per i pro, ma se hai micro stakes gli inseperti sono presenti, a livelli così alti (buy in da 50.000 o 200.000$) solo pochi giocatori possono permetterselo.

    Hai ragione, infatti guadagnano molto meno di quello che si racconta in giro.

    Poi qualche miliardario che perde tanto esiste, dunque qualcuno vince bene davvero.

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini  

    Domanda: havana_bomb | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 22 novembre 2011

  • Flavio scusami se disturbo, e se esco un po fuori dal coro, ma su 2+2 (e anche su c-bet.com) si parla molto dell'uso improprio della regola del 5/10. Saresti cosi cortese da spiegare quando in realta' se ne fa un buon uso e quando meno?? ti ringrazio per la disponibilita'..(il solito scocciatore)

    Su 2+2 troverai tutto, davvero non riesco in poche righe!

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini  

    Domanda: tancredimaria | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 21 novembre 2011

  • Grande Flavio mi chiamo marco e volevo chiederti se secondo te è meglio giocare in poker room dove il livello non è molto alto ma i rischi sono molto elevati non essendoci tecnica , oppure è meglio giocare in poker room dove il livello è più alto ed è quindi più semplice perdere? Grazie e complimenti sei il migliore!

    Se vuoi vincere i soldi, gioca in poker room dove gli avversari sono scarsi!

    Se vuoi imparare e confrontarti con gli altri, allora gioca in poker room con gente forte!

    Seguimi anche su Facebook a questo link, troverai altri 20 mila appassionati come te con cui discutere di poker:

    http://www.facebook.com/FlavioFerrariZumbini

    oppure su Twitter a questo link:

    http://twitter.com/#!/FerrariZumbini  

    Domanda: m@rcom@le | Risposta: Flavio Ferrari Zumbini | 21 novembre 2011



Seleziona pagina
<< Indietro  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  133  134  135  136  137  138  139  140  141  142  143  144  145  146  147  148  149  150  151  152  153  154  155  156  157  158  159  160  161  162  163  164  165  166  167  168  169  170  171  172  173  174  175  176  177  178  179  180  Avanti >>